Presentation is loading. Please wait.

Presentation is loading. Please wait.

Gamma SCK 182 - 271. PRIMA CLASSE NELLA GAMMA ALTA: Qualità e prestazioni ad un ottimo prezzo Gruppo vite ad alta efficienza Microprocessore di controllo.

Similar presentations


Presentation on theme: "Gamma SCK 182 - 271. PRIMA CLASSE NELLA GAMMA ALTA: Qualità e prestazioni ad un ottimo prezzo Gruppo vite ad alta efficienza Microprocessore di controllo."— Presentation transcript:

1 Gamma SCK

2 PRIMA CLASSE NELLA GAMMA ALTA: Qualità e prestazioni ad un ottimo prezzo Gruppo vite ad alta efficienza Microprocessore di controllo ALUP Air Control 3

3 SCK Flessibilità grazie alla Qualità

4 SCK SCK Versione tropicale - Con poche modifiche, l’intera gamma è disponibile nella versione tropicalizzata: Modifiche : - pressione massima ridotta di 0,5 bar  Pressione di esercizio: 7,5 / 9,5 / 12,5 bar - I compressori partono completi di primo carico di olio con viscosità 68. Risultato: Il compressore è idoneo a temperature ambiente fino a 45°C

5 SCK Dal più piccolo artigiano alla più grande industria Campi di applicazione

6 SCK Radiatore aria / olio Motore elettrico Serbatoio separatore con cartuccia separatrice Valvola di sicurezza Uscita aria compressa cinghie a V Basamento robusto ed a tenuta stagna antivibranti Ventola di raffreddamento La tecnologia in dettaglio

7 SCK Centralina elettrica Radiatore aria / olio Microprocessore di controllo Air Control 3 Valvola aspirazione Gruppo vite Filtro olio Filtro aria in aspirazione Antivibranti La tecnologia in dettaglio

8 SCK Caratteristiche di base Basamento molto robusto, anti-torsione ed a tenuta stagna.  Facile da movimentare a mezzo di semplice transpallet Tubazione flessibile.  Struttura disegnata anti-vibrazioni  Nessuna perdita dovuta a connessioni fisse  Estremamente facile da manutenzionare

9 SCK Cuscinetti anti-vibranti Tutti I compressori sono provvisti di doppio sistema anti-vibrazioni: –Gruppo compressore / Basamento –Basamento / pavimentazione Risultato:  Nessun rumore dovuto alla struttura  Nessun guasto dovuto alle vibrazioni  Installazione semplice e veloce

10 SCK I Rotori, il “Cuore” della serie SCK : Profilo rotore ALUP Progettati secondo i più recenti sviluppi tecnologici della Ricerca & Sviluppo Prodotti con le più avanzate e moderne macchine rettificatrici a controllo numerico Estremamente economici grazie alla alta qualità di fabbricazione Bassa potenza specifica richiesta Resistenti

11 SCK Valvola Aspirazione ° Valvola aspirazione con semplice funzionamento Tutto/Niente ° Avviamenti senza picchi di corrente e quindi bassa richiesta di energia ° Sistema modulare opzionale

12 SCK Cinghie di trasmissione a V Cinghie dentellate a V di lunga durata Rapporto di efficienza fino al 98% Alta affidabilità e manutenzione semplice Configurazioni particolare semplicissime da attuare attraverso diversi rapporti di trasmissione e regolazione della potenza nominale motore.

13 SCK   Motore elettrico  Motore elettrico robusto, fattore di protezione IP 23 / 55 – isolamento ISO classe F  Forti riserve di potenza per funzionamento in condizioni estreme.  Protezione termica ad alta sicurezza grazie al posizionamento ottimale del motore direttamente sotto la ventola di raffreddamento.  Cuscinetti di lunga durata  alta efficienza Tripla protezione grazie a resistenza PTC

14 SCK IP Motore elettrico Fattore protezione IP 23 significa: A prova di polveri Protezione contro eventuale caduta di acqua fino ad un angolo di incidenza di 60 ° fattore protezione IP 55 significa: ° A prova di polveri ° protezione contro leggeri spruzzi di acqua da qualsiasi direzione

15 SCK Serbatoio separatore Pre-separazione ad alta efficienza alta affidabilità Durata ottimale del filtro separatoree

16 SCK Serbatoio Separatore Pre-separazione fino al 98% del fluido refrigerante dell’aria prima della cartuccia separatrice Separazione per impatto e centrifugazione. Separazione ottimizzata dalla capacità del serbatoio. Prevenzione contro la produzione di schiuma nel fluido refrigerante grazie alla capacità del serbatoio ed alla bassa velocità del flusso all’interno del serbatoio stesso. Raffreddamento del fluido facilitato dal posizionamento del serbatoio nell’area di passaggio dell’aria in aspirazione.

17 SCK Diagramma del calore di un compressore Dispersione termica radiatore olio 72% Radiazioni termiche all‘ambiente 2% Calore nell‘aria compressa 4% Radiazioni termiche del motore 9% Dispersione termica aftercooler 13%

18 SCK Flusso aria in aspirazione

19 SCK Flusso aria in aspirazione L’aria in aspirazione viene guidata dalla ventola posta sulla parte superiore del compressore e spinta attraverso l’intera macchina. Grande capacità dell’aria in aspirazione per una migliore efficienza L’aria è guidata attraverso l’interno della cabina con un differenziale di pressione Bassa temperatura all’interno del compressore Maggior protezione dei singoli componenti Il design spazioso permette all’aria compressa in uscita una temperatura di circa 8 – 10° C sopra la temperatura ambiente Un raffreddamento efficiente insieme al posizionamento del motore direttamente nel passaggio del flusso dell’aria permette una temperatura operativa sotto gli 80°C.

20 SCK Radiatori sovradimensionati Minima caduta di pressione => alto risparmio energetico Minor rischio di blocco radiatore Bassa temperatura dell‘aria compressa (circa °C sopra temp. ambiente) => minori costi di investimento e di gestione per gli essiccatori e l‘equipaggiamento a valle

21 SCK Abbondante volume aria di raffreddamento  bassa temperatura operativa  ventola sovradimensionata Grandi ventole di raffreddamento

22 SCK La durata dell‘olio lubrificante dipende dalla temperatura di esercizio cambio olio raccomandato cambio olio raccomandato Processo deterioramento olio Funzionamento / cambio olio Temp.olio normale 75°C, 167 °F Temperatura olio 85°C, 185 °F Temperatura olio 95°C, 203 °F

23 SCK Insonorizzazione Oggigiorno c’è già abbastanza rumore! Insonorizzazione standard grazie a: Materiali insonorizzanti speciali Supporti antivibranti interposti al mobile già autoportante I pannelli interni fono-assorbenti sono in fibra di vetro, ignifughi, senza CFC, a prova di polveri ed olio e con una morbida superficie lavabile.

24 SCK Centralina di avviamento interna a norme DIN e VDE Equipaggiata con microprocessore di controllo AIR CONTROL 3 Di facile accesso Semplice planimetria Spazio disponibile per eventuali altre opzioni Aggiornabile attraverso FLASH-EEPROM Visualizzazione optionals Hard e Software disponibile Centralina di avviamento

25 SCK AIR CONTROL 3

26 SCK AIR CONTROL 3 - Microprocessore per un sicoruo monitoraggio di tutte le funzioni - - personalizzabile - confortevole- controllo a sensori - economico- affidabile - aggiornabile

27 SCK AIR CONTROL 3 L’ AIR CONTROL è un microprocessore a sensori! Questo permette una programmazione con differenze di commutazione fino a soli 0.2 bar. (la più bassa fascia di pressione possibile con I pressostati convenzionali è di 0.6 bar) Risparmio Energetico! Il tuo vantaggio: Risparmio Energetico! Attenzione:1 bar di pressione in più significa 6–8% di consumo energia in più! Convenzionale Potenziale risparmio Controllato da sensore

28 SCK AIR CONTROL 3 Posizione: Ergonomico per una lettura agveolata Facile da monitorare grazie al grande display (65 x 125 mm) illuminato. Lettura permanente della pressione di linea, temperatura di compressione e modo di funzionamento del compressore. Facilissimo da usare Facile da controllare

29 SCK AIR CONTROL 3 Facile di usare Diretto da menù Lettura del modo funzionamento Controllo Remoto Riavvio automatico programmabile Economico Automatico Manutenzione programmata: assistenza puntuale Massima sicurezza operativa Auto-test prima dell’avvio macchina Controllo parametri di sicurezza Protezione (pressione di linea / bassa temperatura) Spegnimento automatico prima dell’intervento valvola sicurezza in caso di malfunzionamento Diagnosi facilitata Lettura immediata dei malfunzionamenti ed allarmi Memoria guasti

30 SCK AIR CONTROL 3 Diagramma di: Curva pressione / tempo Curva temperatura finale / tempo Lettura agevolata grazie al grande display (65 x 125 mm) illuminato Utilizzo del compressore ore lavoro totali ore a pieno carico ore marcia a vuoto periodi di attesa per compressori a velocità variabile visione % di utilizzo della capacità totale Quantità aria compressa con: profilo giornaliero profilo settimanale Intervalli manutenzione con grafico a colonne

31 SCK AIR CONTROL 3 - esempio: intervalli manutenzione- - esempio: intervalli manutenzione -

32 SCK AIR CONTROL 3 - funzionamento in sequenza integrato - L’ Air Control 3 versione standard prevede: 7 canali per accensione / spegnimento compressori 7 canali per riduzione della pressione  Il funzionamento del compressore può essere programmato in modo da ottimizzare al massimo i consumi energetici, ad esempio durante i fine settimana, quando la pressione in linea è più bassa, abbassando anche la pressione del compressore si ottengono significanti risparmi di energia.

33 SCK AIR CONTROL 3 - passaporto integrato - Si può accedere al passaporto del compressore con una password e verranno indicate:  informazioni chiare al cliente / manutentore circa:  Modello  EDP No.:  N° commessa:  N° schema:  Versione software  Data di installazione In caso di guasti/allarmi, grazie a questo sistema, l’operatore può fornire precise informazioni al servizio assistenza prevenendo inoltre così costosi errori, viaggi a vuoto, invio di pezzi di ricambi errati ecc. ecc.

34 SCK AIR CONTROL 3 - Malfunction memory - Gli ultimi 20 guasti /allarmi vengono registrati nel menù memoria guasti, con informazioni precise sul tipo di guasto / allarme, l’esatta data e l’ora in cui è stato controllato il guasto.  Il responsabile manutenzione può immediatamente analizzare la causa  I tempi di attesa e gli interventi di manutenzione possono venire così notevolmente ridotti.

35 SCK AIR CONTROL 3 - monitoraggio accessori (opzionale) - L’ Air Control 3 può essere integrato con le seguenti funzioni (optionals): 4 uscite accessori per messaggi voltage-free con sette canali temporizzati per ogni uscita. 8 entrate accessori che possono essere poi amministrati dall’Air Control 3 Risultato: Una stazione di aria compressa completa, incluso gli accessori, può essere tutta amministrata dall‘ Air Control 3.

36 SCK AIR CONTROL 3 - Opzione: funzionamento in sequenza - In sequenza significa: scambio ciclico delle pressioni tarate mettendo in sequenza i compressori vantaggi:  Ogni compressore lavora ciclicamente durante ogni turno  Tutti i compressori lavorano un uguale numero di ore L‘ Air Control 3 può controllare fino a 8 compressori  Una stazione aria compressa con fino a 9 compressori può funzionare completamente nel modo in sequenza. 1 master (compressore con l‘ Air Control 3) 8 compressori addizionali funzionanti in modo ausiliare

37 SCK Master slave AIR CONTROL 3 - Option: funzionamento in sequenza -

38 SCK Manutenzione

39 Manutenzione Facile manutenzione Grandi, asportabili porte fono-assorbenti Facile accesso a tutti i componenti Tempi di manutenzione corti Possibilità di installazione addossta al muro o negli angoli

40 SCK Manutenzione Cambio olio in pochi secondi! Valvola a sfera nel punto di basso del serbatoio olio. Basta aprirla e lasciar drenare l’olio - meglio e più veloce è impossibile!!

41 SCK Efficienza economica Aria compressa di qualità Sicurezza operativa manutenzione

42 SCK Efficienza economica Alta efficienza nel gruppo vite prodotto secondo lo stato dell’arte Motore elettrico on fattore di protezione IP 23 / IP 55 Microprocessore di controllo AIR CONTROL 3

43 SCK Aria compressa di qualità Serbatoio separatore orizzontale con pre-separazione muiltistadio integrata Dimensioni ottimali –Filtro aria in aspirazione –Filtro olio –Filtro separatore aria / olio Residuo dell’olio nell’aria compressa di soli 1- 3 mg/m³ in qualsiasi condizione di funzionamento.

44 SCK Sicurezza operativa Componenti di lunga durata e sovradimensionati Condizioni termiche eccellenti grazie al funzionamento interno in bassa temperatura. Microprocessore di controllo AIR CONTROL 3

45 SCK Manutenzione Grandi porte fono-assorbenti asportabili Facile accesso a tutti i componenti di manutenzione Tempi di manutenzione corti Avvisi di manutenzione attraverso l’ AIR CONTROL 3

46 SCK Opzioni / Accessori Versioni in 60 Hz Voltaggi diversi Centraline Scaldiglie Pre-filtri aspirazione Separatore centrifugo e scaricatore condense Flangie connessione per convogliatore mandata Tubi flessibili Controllo fasi Controllo senso di rotazione Schede interfaccia RS 232 / 485 Controllo Lead Lag Olio sintetico A LUB syn S Stazione di aria compressa completa Visualizzazione Soft e Hardware

47


Download ppt "Gamma SCK 182 - 271. PRIMA CLASSE NELLA GAMMA ALTA: Qualità e prestazioni ad un ottimo prezzo Gruppo vite ad alta efficienza Microprocessore di controllo."

Similar presentations


Ads by Google